Justin Bieber potrebbe essere ad un passo dal trasloco. Stando a quanto riferito da TMZ, il cantante 19enne starebbe cercando casa ad Atlanta, in Georgia, nel sud degli Stati Uniti. Il cambio di residenza arriverebbe dopo mesi di lamentale da parte dell’attuale vicinato della pop-star. A Calabasas, un sobborgo esclusivo a poche decine di chilometri da Los Angeles, Justin è conosciuto più per le bravate che combina che per le sue canzoni.

Difficile riassumere in un solo post tutti gli incidenti avvenuti in prossimità di Villa Bieber: c’è stata la ragazza che è svenuta, il lancio di uova contro la casa di un vicino, le feste fino a notte fonda, le corse in macchina per le vie del sobborgo. E chi più ne ha più ne metta.

Meglio cambiare aria, anche a costo di spendere milioni di dollari. Atlanta si trova nella costa orientale del paese, con un clima soleggiato ma decisamente più umido rispetto alla California. Dubitiamo che Justin si sia basato sulle previsioni del tempo al momento di vagliare i pro e i contro della vita nella città: all’idolo delle adolescenti interessa la scena hip-hop locale, considerate una delle più attive di tutto il paese.

In particolare, l’ex di Selena Gomez avrebbe messo gli occhi su una magione a dir poco faraonica, invisibile dalla strada e con una superfice calpestabile di oltre 1000 metri quadrati. Il prezzo richiesto dal venditore è di quasi 11 milioni di dollari, ma siamo certi si possa trattare qualcosina in meno. Immaginate la gioia dei residenti quando vedranno il proprio indirizzo associato a quello del ribelle più famoso d’America. È tempo di vendere!

Via | TMZ

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cantanti Leggi tutto