Natalia Bush è apparsa in un servizio di Lucignolo 2.0 per raccontare del suo attuale impegno come attrice nel film che Lory Del Santo sta girando. Ricordate? Nella pellicola troveremo anche Costantino Vitagliano e se c’è una cosa che mi è chiara dopo questo reportage è che DEVO assolutamente vederlo.

Lory è regista, scrive il soggetto e cambia le scene ogni volta che vuole. E, sotto questa ottica, ha scelto Natalia come protagonista del suo prossimo film. Qualche informazione su di lei? E’ alta 1.89 (non fate quella faccia, tranquilli, con i tacchi anche 1.95), vive tra Tenerife e Londra e si trova a Milano proprio per l’impegno nella pellicola. Ed è ospite a casa della regista Del Santo.

Il suo ruolo? Una donna che abita a Londra. Ha un fidanzato ricco però non è contenta del loro rapporto. Troppo vago? Beh, Natalia ha deliziato comunque con una battuta in assoluta anteprima. Pronti?

“Ricordati stasera perché questa sera magari sarà l’ultima sera che mi vedrai”

La parte complicata è ovviamente riuscire a trasmettere con lo sguardo (“E’ quello il difficile!”). Per fare questi film, comunque, ci si deve preparare e la Bush lo sa. E lo sottolinea, specificando che lei l’ha fatto eh.

“Certo io sono andata anche a scuola di recitazione. Per due mesi… diciamo. Un mese e mezzo, due mesi”

Ma Natalia ha già un passato da attrice. Ve lo ricordavate vero? E’ apparsa nel film “La fidanzata di papà” diretto da Massimo Boldi. Era “l’amica di Elisabetta” (Canalis, ndb). E’ esplosa grazie ad un concorso di bellezza ed è diventata famosa nel nostra Paese come showgirl in alcun programmi tv tra cui il Bagagino (alias Bagaglino). Ma ammette che Milano non le piace molto come città. Per Lory -e il suo film- ha però, ha fatto un’eccezione.

Ripeto: non vedo l’ora di vedere The Lady

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto