Emma Watson non solo attrice: sono anche un'istruttrice di yoga

Emma Watson a tutto tondo una volta finiti gli studi in letteratura inglese

Insaziabile ed instancabile. Diventata celebre grazie al personaggio di Hermione in Harry Potter, e riuscita a costruire una carriera cinematografica di tutto rispetto anche una volta conclusa la Saga Warner, Emma Watson è arrivata ad un passo dalla tanto agognata laurea in letteratura inglese, che in questi ultimi anni l'ha vista impegnarsi a fondo nello studio.

Conclusa l'esperienza universitaria la 23enne Watson dedicherà il proprio tempo libero ad altry hobby, abbondantemente distanti dal mondo di Hollywood e dei set cinematografici. Come confessato dalla diretta interessata nelle ultime ore:


"Quando avrò finito con la mia laurea avrò molto più tempo per perseguire altre passioni, e voglio capire quali. Mi piacerebbe avere a che fare con qualcosa che sia completamente estraneo al mondo del cinema. Voglio trovare qualcosa che mi permetta di usare il cervello in un altro modo. Mi piacciono le persone che non fanno parte di questa industria. Amo la pittura. Quindi potrei forze perfezionare questo e fare più corsi d'arte? O forse qualcosa di diverso. Ad esempio ho due certificati in quanto istruttrice di yoga qualificata. Mi sento come se avessi molto più da realizzare. Mi piacerebbe provare il teatro, ed anche cantare".

US-ENTERTAINMENT-FILM-GOLDEN GLOBES

Insomma una Watson 'artista' a tutto campo, con svolte yoga e un futuro da pianificare in maniera certosina, anche se appena 23enne. Trovato l'amore con il rugbista Matthew Janney, e a breve in sala al fianco di Russell Crowe nel film biblico Noah, Emma ha poi sottolineato l'importanza degli studi classici, riusciti ad arricchirla sotto tutti i punti di vista:


"Ho letto quasi tutti i classici della letteratura inglese, ed è stato estremamente utile. Mi hanno aiutato a pensare in modo analitico e a vedere il mondo da altre prospettive. Tuffarsi in queste storie e in questi personaggi ha arricchito la mia vita. Ed ora, quando leggo le sceneggiature o guardo i film, ho questi riferimenti da cui attingere per una più ampia comprensione dell'umanità. E sono sicura che tutto questo renderà il mio lavoro d'attrice sempre più interessante".

E noi con lei, oggettivamente, vista l'intelligenza di questa giovane stella britannica, così saldata con i piedi per terra rispetto ad alcune colleghe da lasciare di sasso.

Fonte: ShowBizSpy

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail