Intervistata dal settimanale Grazia, Chiara Francini parla non solo di lavoro ma anche di vita privata. In particolare, rivela di essere fidanzata da otto anni con lo stesso uomo, lo svedese Frederick Lundqvist. E racconta che il suo sogno è il matrimonio, con un abito da sogno. Lui però ancora non le ha fatto la fatidica proposta:

Mica me l’ha mai chiesto! Figuriamoci, io vorrei un abito da principessa, già mi vedo percorrere la navata al braccio del mio papà. Per ora viviamo insieme con due gatti, Hérmes e Coco, in una casa coloratissima, con l’albero di Natale 365 giorni l’anno. Ci siamo conosciuti otto anni fa, lavoravamo a Roma nello stesso ufficio di comunicazione. Fred è svedese, molto serio: mi ha chiesto di uscire solo quando è scaduto il mio contratto.

La Francini è fedele non solo in amore, ma anche nelle amicizie, poche ma buone:

Pochissime e fondamentali, le conosco da sempre, condividiamo la stessa visione della vita. Vengono da paesi piccoli, come me, che sono cresciuta a Campi Bisenzio, vicino a Firenze. Siamo ragazze “vecchio stile”, fidanzate da anni con la stessa persona, con percorsi simili. Mara, cantante lirica sarda, ha perfino una madre che assomiglia molto alla mia.

La sua è una famiglia come tante, con i genitori che hanno fatto i sacrifici per farla studiare e farla diventare quello che è oggi:

Vengo da una famiglia normale, i miei hanno fatto sacrifici per farmi studiare e io ho seguito il percorso: mi sono laureata in Lettere, contemporaneamente mi sono diplomata all’accademia del Teatro della Limonaia, poi il master. Ho sempre lavorato, non solo come attrice.

Sarà per questo che Chiara ha in testa anche un piano B, se il suo attuale lavoro dovesse subire uno stop improvviso. Idea che, ovviamente, lei cerca per il momento di allontanare:

Certo, sono una con i piedi per terra, c’è sempre un piano B. Nella vita si può sempre trovare la felicità, ma finché riesco a recitare, non è un piano concreto.

Per il momento direi di no, visto che sta per condurre in tv Colorado Cafè con Diego Abatantuono e nel 2014 ha due film in uscita, oltre a impegni teatrali. Il piano B può decisamente attendere. Nel frattempo, però, perché non pensare al suo matrimonio da sogno?

Fonte | Grazia

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attori Italiani Leggi tutto