Parla Pascal Rostain, il paparazzo francese che per primo ha sparato la bufala del flirt fra Barack Obama e Beyoncé. A poche ore dal mezzo-scandalo scoppiato intorno alla vicenda, Rostain ha confermato di essersi inventato tutto per attirare l’attenzione su di sé. Missione compiuta.

Sto promuovendo il mio nuovo libro e nello studio di Europe1 ho tirare un bello scherzo. Dovete ascoltare quel che dico alla radio: alla fine della frase mi sentirete ridere. È stato allucinante il clamore suscitato in tutto il mondo. Un tempo erano le indiscrezioni che si trasformavano in verità. Adesso sono le bufale.

Barack Obama e Beyoncé? No, non c’è nessun flirt

NBA All-Star Game 2013

Per la serie “notizie che non lo erano”, ecco a voi lo “scoop” della giornata: Barack Obama e Beyoncé starebbero intrallazzando alle spalle dei rispettivi coniugi. Per quanto a volte accecati dall’amore per il gossip, anche noi di GossipBlog.it avevamo intuito che si trattasse di una bufala. Eppure molte testate italiane hanno pensato bene di rilanciare la notizia.

Contrariamente a quanto si potrebbe immaginare, tutto ha avuto inizio in Francia in seguito all’intervista radiofonica rilasciata da un paparazzo di nome Pascal Rostain. È stato costui ad aver insinuato per primo che fra il Presidente degli Stati Uniti e la pop-star ci sia del tenero.

Questa volta negli Stati Uniti sta accadendo qualcosa di grosso. Uscirò domani sul Washington Post – e la gente non potrà dire che si tratta di stampa scandalistica – di una presunta relazione tra Barack Obama e Beyoncé. Vi posso assicurare che il mondo ne parlerà.

E così è stato: il mondo ne ha parlato. La notizia è stata ripresa da un giornale francese solitamente affidabile come Le Figaro e da qui, in men che non si dica, ha fatto il giro del globo come previsto. Ma è evidente che la non-notizia in questione è priva di fondamenta: è un falso e il solo tentare di spiegervi il perché dovrebbe essere preso come un insulto alla vostra intelligenza.

Il Washington Post, che ci tiene alla propria reputazione, ha immediatamente smentito che coprirà l’argomento nell’edizione di domani. Anche perché, l’argomento è una bufala: meglio ripeterlo. Come giutamente fanno notare i tipi di Gawker, se Obama se la sta facendo con qualcuno alle spalle di Michelle, altri non sarebbe che l’omologo francese Francois Hollande. Appena ieri i due capi di stato avevano amorevolmente firmato un editoriale congiunto sul New York Times in cui ricordavano al mondo della ritrovata sintonia fra Francia e Stati Uniti. Altro che Beyoncé!

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto