La notizia è davvero clamoroso. Bruce Jenner, medaglia d’oro ai Giochi olimpici di Montreal 1976, patrigno di Kourtney, Kim, Khloé e Rob Kardashian e dal 2007 protagonista del reality show Al passo con i Kardashian, vorrebbe diventare donna.

A spifferare la notizia il sito RadarOnLine, imboccato da una fonte che ha rivelato le incredibili preoccupazioni dei figli di Bruce, Brandon Thompson (4 giugno 1981) e Brody Jenner (21 agosto 1983), avuti da Jenner con l’ex moglie Linda Thompson:

“Pensano che Bruce stia passando un momento difficile, una crisi d’identità. I ragazzi non gli hanno certo chiesto se ha intenzione di diventare donna, ma il pensiero è balenato nella loro testa, non c’è dubbio. Se Bruce deciderà di diventare una donna, Brody e Brandon saranno assolutamente con lui. L’importante è sapere che il loro papà stia bene, tutto qui. Entrambi sono dei grandi sostenitori del mondo GLBTQ, e se il loro stesso padre diventerà parte di quella comunità, non farà alcuna differenza per loro”.

Indiscrezioni clamorose e tutt’altro che inedite, visto che non troppo tempo fa si era parlato di un possibile cambio di sesso da parte di Bruce, recatosi in un centro di chirurgia estetica di Beverly Hills per poi non farne nulla. E se Mr. Jenner dovesse diventare Mrs. Jenner all’età di 65 anni? In famiglia, fortunatamente, nessuno vivrebbe il tutto in modo traumatico, per un’eventuale svolta che potrebbe portare Al passo con i Kardashian a chissà quali picchi d’ascolto. Ora come ora, lo ricordiamo, Jenner è ancora sposato con Kristen Mary Houghton, sua terza moglie e madre di Kendall Nicole Jenner (3 novembre 1995) e Kylie Kristen Jenner (10 agosto 1997).

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Straniero Leggi tutto