Steve La Chance, l’indimenticato maestro di danza di Amici di Maria De Filippi, ha rilasciato un’intervista alla rivista Donna al Top nella quale, tra le altre cose, ha lamentato di fare fatica a lavorare come coreografo in quanto “molti non mi chiamano perché io ancora pretendo di essere pagato”. L’insegnante americano ha poi spiegato perché non lavora più a UnoMattina in Famiglia, il programma Rai al quale la scorsa stagione aveva collaborato:

Alla fine dello scorso anno mi è stato comunicato che mi avrebbero confermato anche per questa nuova edizione, ma poi non mi hanno più chiamato. E così, dopo aver sentito uno degli autori, ho appreso che il regista del programma, Michele Guardì, aveva ripensato completamente la trasmissione e infatti adesso fanno solo talk-show. E, da quello che ho potuto capire, gli ascolti, attualmente, non mi sembrano così buoni.

Infine, l’ex docente del talent show di Canale 5 ha commentato la promozione a coreografo (in tv a Quelli che il calcio) di Stefano De Martino, tra i suoi allievi ad Amici 9:

Non sapevo lavorasse come coreografo. Da quello che so io, delle sue coreografie se ne occupa Macia Del Prete. Che Stefano faccia il coreografo per me è una novità.

Nel passato recente Steve aveva criticato fortemente il ballerino napoletano, stavolta invece ha scelto la via della diplomazia, pur facendo intendere le sue perplessità:

Partendo dal presupposto che sono convinto che ognuno di noi ballerini debba studiare fino alla morte, sinceramente, non lo so. Non vedo Stefano da qualche anno e chissà, magari nel frattempo è cresciuto.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto