Quest’anno, la conduttrice e showgirl Lorella Cuccarini vivrà il suo ultimo anno da splendida quarantenne. Il prossimo 10 agosto, infatti, anche se non è molto elegante ricordarlo, la Cuccarini compirà 49 anni e, di conseguenza, il giro di boa dei cinquant’anni si avvicina sempre di più.

Lorella Cuccarini, però, non vive affatto l’avvicinarsi di questo traguardo con angoscia o preoccupazione. Con la solita energia che l’ha sempre contraddistinta, la conduttrice è pronta per vivere questa nuova fase della sua vita senza alcun tipo di timore.

Queste sono state le principali dichiarazioni rilasciate nel corso di un’intervista concessa al settimanale Stop:

In effetti, ci siamo quasi! Il 10 agosto compirò 49 anni. Ma non sono affatto preoccupata, anzi li vedo come un nuovo inizio da vivere con energia e il solito entusiasmo.

Lorella Cuccarini ha asserito con fermezza che le cinquantenni di oggi non possono essere più confrontate con le pari età di una volta. Prendendo esempio da colleghe cinquantenni come Maria De Filippi e Antonella Clerici, la conduttrice è certa che anche a cinquant’anni si può essere da esempio e, perché no, dare filo da torcere alle ventenni:

Le cinquantenni di oggi sono grintose, affascinanti e possono rappresentare un punto di riferimento per le ventenni. Oggi una cinquantenne è capace di dettare legge in fatto di mode. Basti pensare a Maria De Filippi e Antonella Clerici o, all’estero, ad un’attrice come Meg Ryan. Insomma, nel mio piccolo spero di non essere da meno di loro.

Nella stessa intervista, Lorella Cuccarini ha anche parlato del suo rapporto con la fede. La conduttrice, che ha scritto la prefazione al libro E gioia sia scritto dalla fondatrice di Nuovi Orizzonti Chiara Amirante, ha dichiarato di essere credente:

Vado a messa con mio marito e i miei figli tutte le domeniche. Anch’io sono stata figlia, ho avuto la loro età e so che poi crescendo si è chiamati a fare delle scelte. Io, da parte mia, cerco di accompagnarli e di fortificarli.

Foto | © Getty Images

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto