Una storia da commedia R-Rated americana, sboccata e nata per far ridere. Se non si parlasse di ‘vita vera’, e di un giovane protagonista ormai senza freni di alcun tipo. Justin Bieber ne ha infatti combinata un’altra delle sue. Forse la più clamorosa di tutte.

Ospite di un volo privato che dal Canada lo ha portato in New Jersey per poter assistere al Super Bow, il giovane cantante è riuscito a fumare marijuana insieme al ritrovato padre, per anni scomparso per poi farsi rivedere al suo fianco una volta diventato famoso e soprattutto ricco.

‘Il capitano ha chiesto più volte ai passeggeri di non fumare marijuana e di non infastidire l’assistente di volo. Alla fine ha impedito all’hostess di tornare in corsia, proteggendola nella cabina di pilotaggio. I passeggeri, inclusi Bieber e suo padre Jeremy, sono stati molto offensivi nei suoi confronti e lei non vuole più lavorare quando ci sono loro presenti’.

Queste le incredibili e folli parole riportate dalla NBC News, per un jet privato che si è così tramutato in un remake alato di The Wolf of Wall Street, con Bieber nei panni di un giovanissimo Leonardo DiCaprio. 11 i passeggeri, tutti amici del cantante, con i piloti che sono stati addirittura costretti ad indossare le mascherine dell’ossigeno per non inalare il fumo, che avrebbe portato loro a non superare il test anti-droga. Una volta atterrati a Teterboro, Justin e suo padre sono stati perquisiti alla dogana ed interrogati, tanto da dover confessare di aver fumato erba e bevuto alcool. Tutto questo 2 settimane dopo l’arresto e a meno di un mese dal processo che lo vedrà in tribunale, con le accuse di guida in stato di ebbrezza, guida senza patente e resistenza all’arresto che pendono sul suo capo.

L’escalation di pazzie di Bieber prosegue così senza sosta, con la vicinanza del padre paradossalmente ‘malata’ e portatrice sana di disastri, tanto da poter ipotizzare un arresto bis che a questo punto, visto il numero di bravate che continua a salire, si fa sempre più vicino.

Fonte: TVGuide

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cantanti Leggi tutto