Carla Bruni in Inghilterra dà lezioni di stile

Carla Bruni e i Principi di Galles


Se nel suo primo viaggio ufficiale accanto al presidente Nicolas Sarkozy, Carla Bruni la finta Oca Chic era stata criticata per il suo stile troppo sportivo e per i suoi capelli in disordine, nella sua seconda visita ufficiale, in Inghilterra al cospetto di sua Maestà Queen Elisabeth, Carla sembra proprio dirci: “Guardami mondo, ed impara”.


Dal momento in cui scende la scaletta dell’aereo incanta e impartisce al mondo una lezione di stile; francamente non ricordo di aver mai visto una First Lady così bella, così elegante e piena di classe. Ieri il Corriere della Sera ha commentato le foto della Bruni in Inghilterra paragonando l’ex modella a Jackie Kennedy. Ma, sinceramente, Carla ha dimostrato di essere superiore alla Kennedy, rappresentando la perfetta sintesi dei due mondi che, da sempre, sono icone di stile: quello Francese ma, soprattutto, quello Italiano.


E se qui in Italia dobbiamo vedercela con una sciattonissima Flavia Veltroni o una siliconatissima Veronica Lario, almeno possiamo consolarci con Carla che, eroicamente, tiene alto il nome dello stile italiano. E poco importa se con quel capellino ricorda una hostess della Panam, vederla così a suo agio mentre gioca a First Lady ci rende orgogliosi; e ci fa anche un po’ sorridere…


Carla Bruni

Carla Bruni e i Principi di GallesCarla Bruni e Nicolas SarkozyCarla Bruni



Carla Bruni e il Principe FilippoCarla Bruni e la regina Elisabetta

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: