20 anni da milionario. Harry Styles ha festeggiato pochi giorni fa, il 1° febbraio per la precisione, l’agognato traguardo, celebrando l’avvenuto evento al fianco dell’amata Kendall Jenner, da mesi adolescente più odiata da tutte le fan degli One Direction.

Per l’occasione Harry è volato fino in California, a Malibu, dove ad accoglierlo è stato Bruce Jenner, padre di Kendall e proprietario di una villa da sogno. La giovane Jenner ha infatti pensato di regalare al famoso fidanzatino un party indimenticabile, tra amici intimi e una cornice da urlo.

“Harry possiede già tutto, quindi Kendall ha deciso di organizzare qualcosa di speciale che possano entrambi ricordare per molto tempo”.

Queste le parole rilasciate da una fonte al DailyStar, con le sorelle della Jenner presenti alla festa e i paparazzi tenuti ovviamente lontani, grazie anche alla ‘posizione’ della dimora, appartata e lontana da occhi indiscreti. Tutto questo con Simon Cowell, padre ‘musicale’ di Styles e di tutti gli One Direction, che vedrebbe con fastidio questa rumorosa relazione. Causa Kardashian, ovviamente, e a tutto il circo mediatico che circola attorno agli Jenner.

Kris avrebbe infatti già chiesto ad Harry di ‘apparire’ nel reality di famiglia, mandando l’ideatore di X-Factor su tutte le furie. D’altronde a guadagnarne, da una partecipazione di Styles, sarebbero solo e soltanto i Kardashian, mentre lui finirebbe per fare la figura dell’idiota. E non è finita qui, perché Kris avrebbe presentato ad Harry persino Kanye West, promettendo lui una futura collaborazione.

E gli One Direction? Qui sta il punto. Cowell trema al sol pensiero che possa perdere il ‘controllo’ di Styles, volto principe degli 1D, a causa proprio della giovane e affascinante Kendall Jenner. Se non fosse che lui, l’appena 20enne Harry, abbia letteralmente perso la testa per la compagna.

Fonte: ShowBizSpy

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Straniero Leggi tutto