Emma Roberts: "Il mio fidanzato pensava fossi una strana"

La nipote di Julia Roberts conferma, non è stato amore a prima vista

Emma Roberts

Non è stato amore a prima vista quello fra Emma Roberts e il fidanzato Evan Peters. Ospite del talk-show condotto da Chelsea Handler, la nipote di Julia Roberts ha confessato l'impressione non eccezionale fatta sul futuro marito durante le riprese del film Adult World.

Sul set mi dicevo: "Ma sì, di sicuro usciremo insieme". Provavo a flirtare con lui, ma alla fine sembrava che avessi qualcosa nell'occhio. Non mi ha parlato per tutta la durata del film, pensava fossi una strana.

L'amore, infine, è sbocciato, ma l'impressione dell'attore non era poi così lontana dalla realtà. Come non citare l'arresto della scorsa estate che ha visto la Roberts finire in manette con l'accusa di aggressione. In un primo momento non ci voleva credere nessuno, e invece...

Laurent Gingras, portavoce della polizia di Montreal, ha confermato l’accaduto all’Hollywood Reporter. Intervenuti sul posto dopo l’immancabile chiamata di qualche vicino, gli agenti si sono ritrovati davanti le due stelle di Hollywood a dir poco ammaccate, con Peters sanguinante dal naso e con un evidente morso sul corpo.

A pochi mesi da quell'incidente, lui le ha chiesto di sposarlo. Perché quando si ha fra le mani una donna del genere, non bisogna lasciarsela sfuggire. Oppure non si può scappare per paura di buscarle forte. Una delle due.

Via | E!Online

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail