Daniele Interrante, intervistato da Federica Panicucci e Federico Novella a Mattino Cinque ha parlato di donne e della sua vita privata. L’ex tronista di Uomini e donne quando gli è stato chiesto quali siano le sue armi di seduzioni, ha risposto:

Non son capace di sedurre, la nuova generazione femminile non ti permette neanche di fare gesti romantici e di approcciare la seduzione. Altro che emancipate.

Con questa frase si è beccato gli applausi anche delle signore sedute tra il pubblico. Interrante, che oggi in televisione conduce un programma dedicato al poker e che in passato ha partecipato anche a L’isola dei famosi, oltre che a molte trasmissioni come opinionista, ha confessato che le donne talvolta “mi hanno detto che sono troppo schietto e sincero, e non delicato”. Poi ha rivelato:

Qualche volta mi hanno dato qualche due di picche, forse perché ho sparato troppo in alto.

Interrante ha parlato anche della figlia Chloe, nata dal matrimonio, poi naufragato, con l’ex gieffina Guendalina Canessa:

Il bello di questo ‘mestiere’ è scoprire giorno per giorno l’evoluzione della creatura. Ogni giorno è un giorno diverso, ti danno un’emozione ogni giorno.

Daniele, che ha raccontato, non senza tradire un po’ di commozione, che il nonno è la persona a cui più è stato legato perché “si è dedicato totalmente a me” ha anche ricordato di come la sua carriera televisiva sia iniziata di fatto nella stagione 1998-1999 quando partecipò, e superò, il casting per Il brutto anatroccolo, trasmissione di Italia 1 alla quale poi prese parte come boys, valletto muto.
Poi il trono di Uomini e donne, l’amicizia con Costantino Vitagliano, il film, gli investimenti da imprenditore e i tanti gossip sul suo conto.
Per la cronaca, dell’attuale compagna Francesca De Andrè nessuna menzione.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto