Nelle ultime ore si sono moltiplicate le voci che volevano il cantautore Gianluca Grignani ricoverato da questa notte al pronto soccorso dell’ospedale di Fabriano per un malore. Grande la preoccupazione per lui, soprattutto perché non si conoscevano le sue condizioni cliniche e non si capiva se fosse o meno stato dimesso.

Arriva però pochi minuti fa la rassicurazione sulle sue condizioni di salute dalla pagina Facebook ufficiale, dove si legge che si è trattato di un semplice virus influenzale per cui il cantante si è rivolto al pronto soccorso dell’ospedale di Fabriano, dove era solo di passaggio. I medici lo avrebbero trattenuto per accertamenti solo per scrupolo:

“Sto alla grande, e sono in auto che viaggio verso casa”, sorride e rassicura Gianluca Grignani, che ha appena concluso di lavorare in studio al suo nuovo disco (in uscita nei prossimi mesi) commentando la notizia che sta circolando in queste ore che lo vedrebbe ancora in ospedale a Fabriano, ricoverato per un malore. Come tanti in questi giorni, ieri il cantautore è stato colpito da uno dei virus influenzali tipici di questo periodo, mentre si trovava a Fabriano, sulla strada di casa, di rientro dallo studio di registrazione nei pressi di Roma: così, al pronto soccorso, dove è andato per un semplice controllo, i dottori hanno preferito fargli trascorrere la notte in ospedale prima di riprendere il viaggio questa mattina.

Questa mattina, quindi, Grignani è stato dimesso e ora è in viaggio verso casa. Possiamo tirare tutti un sospiro di sollievo e augurargli una pronta guarigione.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cantanti Leggi tutto