Maxi Lopez, il calciatore argentino finito nel vortice del gossip qualche mese fa per la fine del matrimonio con Wanda Nara, oggi fidanzata con l’interista Mauro Icardi, che un tempo era migliore amico del connazionale, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport. Dopo aver affrontato i temi più prettamente calcistici (ieri l’attaccante è passato in prestito dal Catania alla Sampdoria – ex squadra di Icardi – dove aveva già militato nella stagione 2012-2013), Lopez è stato interpellato sulle vicende private. Così ha assicurato di non provare alcun rancore nei confronti dell’ormai ex moglie:

Niente rancore. Io penso solo a me stesso e alla serenità dei miei bambini: è l’unica cosa che conta in questa storia. Il caso mediatico lo ha fatto chi ha parlato all’esterno delle proprie cose private e le ha pubblicizzate. Poi è inevitabile che vivendo con una persona diciamo «mediatica», possa succedere questo.

Qualche tempo fa anche Diego Armando Maradona era intervenuto sul triangolo amoroso scagliandosi contro Maurito, colpevole di aver tradito l’amico. Quando a Maxi Lopez il giornalista de La Gazzetta dello Sport gli ha chiesto un commento sulle parole del Pibe de Oro, il calciatore ha scelto di rifugiarsi dietro la diplomazia.

Io penso solo al calcio e a segnare. È questa la mia nuova missione, tornare ad occuparmi di me, giocare e divertirmi.

Lopez non si è sbilanciato nemmeno quando gli è stato chiesto se sia alla ricerca di un nuovo amore (mai citata la sedicente amante Claudia). Anzi, se l’è cavata con una battuta:

Lasciamo stare (sorride, ndr), diciamo che il mio nuovo amore è il calcio, sento che è il mio momento e voglio tornare a giocare alla grande. E’ l’anno dei Mondiali, un anno speciale per noi sudamericani. Voglio un nuovo Maxi.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Calciatori Leggi tutto