Con oltre 2 milioni di click, Taylor Swift è l’involontaria protagonista del video virale del momento. L’idea è di un utente YouTube, tale Twisted Genre, che ha preso l’esibizione dal vivo della cantante ai Grammys 2014 e l’ha resa uno scontro all’ultimo sangue.

La performance di All Too Well, andata in scena domenica sera allo Staples Center di Los Angeles, aveva colpito il pubblico a casa e in sala per la passione con cui la pop-star si era dimenata sullo sgabello del pianoforte che stava suonando.

Che grinta! Che sentimento! Oppure…oppure ci eravamo persi qualcosa? La versione immaginata dal youtuber sopracitato è decisamente diversa rispetto a quanto visto sul piccolo schermo. I colpi di testa all’indietro della Swift sono in realtà il risultato di una solenne batosta ricevuta in diretta nazionale.

Ma neanche una serie di calci in faccia ha frenato Taylor dal completare la canzone. E l’aggressore è dovuto tornare con la coda fra le gambe. O, forse, dovremmo scrivere con il calcio volante fra le gambe. Guardare per credere. Non ve ne pentirete.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Italiano Leggi tutto