Rissa con Balotelli, Francesco Facchinetti telefona al giornalista della Gazzetta e gli urla: "Capra" (VIDEO)

La vendetta del conduttore in diretta radiofonica

Sarà pur vero che Francesco Facchinetti in maniera forse fin troppo scontata ci stia marciando su da ormai 24 ore, però stavolta bisogna ammettere che la sua trovata è stata al limite della genialità (la potete ascoltare in fondo al post).

Il conduttore e produttore discografico aveva smentito sin da subito di essere stato il protagonista di una rissa in discoteca con Mario Balotelli e il fratello Enoch, come raccontato in esclusiva dal sito de La Gazzetta dello Sport. Oggi è tornato sull'argomento a Radio Kiss Kiss nel programma che conduce ogni pomeriggio in diretta.
L'ex compagno di Alessia Marcuzzi ha raccolto le testimonianze di Enoch Balotelli e di Lorenzo Tonetti, imprenditore milanese che sarebbe riuscito nell'impresa di sedare la rissa avvenuta domenica sera nel capoluogo lombardo. Entrambi, ovviamente, hanno negato che Facchinetti sia venuto alle mani con i Balotelli's brother.

Ma non è finita qui. Il figlio di Roby Facchinetti dei Pooh infatti ha pensato bene di organizzare uno scherzo-trappola a Mimmo Cugini. Chi è costui? Si tratta del giornalista che ha firmato l'articolo della Rosea e che ancora ora campeggia in home sul sito del quotidiano (oggi non è stato aggiornato perché è in corso uno sciopero).
Così, con la complicità dei suoi colleghi radiofonici, Facchinetti ha fatto credere a Cugini di ricevere una telefonata privata da un corrispondente de El Mundo Deportivo, voglioso di conoscere maggiori dettagli sulla vicenda.
Nel corso della breve telefonata - registrata e trasmessa in radio (tutto ciò è legale?) - il giornalista ha assicurato di aver visto la rissa con i propri occhi essendo lui presente al Byblos insieme a due colleghi in quel momento.
Alle domande del finto corrispondente del giornale spagnolo, Cugini ha ammesso di non avere prove fotografiche né video e non ha escluso di aver confuso Enoch con Mario.
Il giornalista sportivo ha anche espresso il suo rammarico per gli insulti che Facchinetti gli avrebbe rivolto nell'intervista rilasciata a Tiki Taka (gli ha dato del "dopato") annunciando possibile querela.

Alla fine però è arrivato il colpo di scena con l'ex conduttore di X Factor che ha preso il telefono in mano e si è rivolto direttamente al suo 'nemico' apostrofandolo con l'insulto sgarbiano "capra" (con la variante 'di mer.a'). Naturalmente Cugini ha riattaccato il telefono.

Ma non si è risparmiato la brutta figura. Perché francamente si fatica a non credere alla versione di Facchinetti e di Balotelli Junior (Mario ha scelto il profilo basso in questo caso), mentre è molto più facile pensare che il buon Cugini abbia preso un abbaglio. Magari - anzi, sicuramente - in buonafede, ma sempre abbaglio è.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

  • shares
  • Mail