Ospite de La Zanzara su Radio24, Michaela Biancofiore ha chiarito, una volta per tutte, l’identità di Dudù, l’adorato cagnolino di Francesca Pascale e Silvio Berlusconi:

Dudù, da buon uomo di quella famiglia, visto che la mia cagnetta Puggy era in calore voleva accoppiarsi. Non so se c’è riuscito, ma ci ha provato, Puggy è femmina e pure figa, lo vedremo comunque tra qualche mese.

La deputata di centrodestra ha avuto modo di assistere anche ad una focosa erezione:

Eccome se l’ho visto, urca!

Smentite, quindi, le dichiarazioni di Alfonso Signorini di qualche mese fa:

E’ gay, sicuro. E poi lecca i piedi a Berlusconi, che è una cosa molto fetish. Dudù è molto meno educato del cane di D’Alema. A Villa San Martino e a Grazioli i bisogni li fa dove vuole. Li fa anche in casa e rischi di farti delle belle scivolate… Ha un fratello che si trova nell’Europa dell’Est.

E se avessero ragioni entrambi e quel batuffolo fosse semplicemente bisex e attratto dal genere animale in tutte le sue forme senza distinzione di razza (canina)?! Nella vita bisogna aver le idee chiare… riusciranno i nostri eroi a dimostrare il contrario?

Fonte | Blitz Quotidiano

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto