Francesco Nuti ha ripreso a camminare: parla l'ex Annamaria Malipiero

'Per riprendere l’uso della parola deve ancora lavorare molto ma ha ripreso a camminare. È molto sereno, e questa è la cosa più importante'. Annamaria Malipiero parla di Francesco Nuti

Francesco Nuti... E Vengo Da Lontano - Red Carpet: The 5th International Rome Film Festival

Sono passati quasi 8 anni da quel maledetto 3 settembre del 2006, giorno in cui Francesco Nuti per colpa di un incidente domestico entra in coma a causa di un ematoma cranico. 50 giorni dopo, è il 24 novembre, l'attore nonché regista esce dal coma e viene trasferito nell'ospedale Versilia di Lido di Camaiore, centro specializzato nella riabilitazione neuromotoria. Ma nulla sarà più come prima.

Passati quasi 8 anni, come detto, Nuti è migliorato, tanto dall'essere tornato a camminare. Un 'miracolo' a lungo atteso e finalmente diventato realtà, come confessato in un'intervista a Il Giornale da Annamaria Malipiero, ex compagna con cui Francesco ha avuto una figlia, Ginevra, nel lontano 1999. Attualmente sentimentalmente impegnata con un altro uomo, la Malipiero non ha comunque abbandonato Nuti, tanto da stargli vicino e annunciare che...


"Noi ci siamo lasciati in armonia e in serenità, c’è sempre stato un grande rispetto reciproco. Gli sono stata accanto soprattutto per Ginevra, per darle una continuità di rapporto. Ho passato un brutto periodo quando è successo l’incidente. È stato un anno molto duro. Vivevo a Milano, lavoravo a Torino, e Francesco era prima in coma a Roma e poi al Lido di Camaiore per la riabilitazione. Un dolore grandissimo, che ho affrontato soprattutto per mia figlia".

Un dolore ormai 'archiviato' anche perché Francesco, fortunatamente, ha fatto passi da gigante in questi lunghi 8 anni di sofferenza, tanto dall'essere tornato a camminare con le proprie gambe:


"Per riprendere l’uso della parola deve ancora lavorare molto ma ha ripreso a camminare. È molto sereno, e questa è la cosa più importante. Purtroppo la vita ci riserva sorprese e l’importante è superarle con coraggio, come sta facendo lui".

3 anni e mezzo fa, al Festival Internazionale del Film di Roma, la platea si commosse alla visione di Francesco Nuti... e vengo da lontano, documentario a lui dedicato, mentre personaggi celebri nonché amici come Leonardo Pieraccioni e Carlo Conti si sono recentemente mossi per organizzare uno spettacolo in suo onore, in modo da aiutarlo anche dal punto di vista economico. Un anno fa, come dimenticarlo, Nuti si propose al Festival di Sanremo in qualità di 'autore' con la canzone Olga tu mi fai morir, canzone scritta insieme a suo fratello Giovanni e cantata da Niki La Rosa, mentre è del 2005 la sua ultima apparizione in sala con Concorso di colpa di Claudio Fragasso. Nel lontanissimo 2001, invece, il suo ultimo film da regista, Caruso, zero in condotta. La speranza, ovviamente, è che il 58enne Francesco possa finalmente tornare a fare quel che ha sempre portato avanti con professionalità, vincendo Nastri e David. 8 anni dopo quel maledetto 3 settembre del 2006.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail