Il 2014 segnerà il ritorno di Zac Efron? A sentire il diretto interessato, sembra proprio di sì. Ieri pomeriggio a New York, nel corso della conferenza stampa del suo ultimo film, That Awkward Moment, l’attore 25enne ha rassicurato i fan sul proprio stato di salute.

Sono felice. È un bel momento per me e sono lieto di poter essere qui a condividerlo con voi. È stato un anno interessante. Ho imparato tantissimo. La parte migliore è stata la possibilità di poter riflettere su quell’esperienza e capire quanto mi abbia aiutato a comprendere chi sono e che tipo di uomo voglio essere.

Interessante? Alla faccia dell’eufemismo. Tralasciando le indiscrezioni, il 2013 ha visto l’ex star di High School Musical finire in rehab per abuso di sostanze stupefacenti. A novembre, quando il peggio sembrava alle spalle, il bellimbusto californiano si è squarciato la mascella in seguito ad un bizzarro incidente domestico. Bizzarro perché, stando alla versione ufficiale, Zac sarebbe inciampato in una pozzanghera formatasi sul pavimento della sua villa.

Fortunatamente per l’ex di Vanessa Hudgens, il ricovero nel centro di disintossicazione è avvenuto al termine delle riprese dei film a cui stava lavorando. Oltre al sopracitato That Awkward Moment, a breve Efron presenterà anche Neighbors, con Seth Rogen e Rose Byrne. Insomma, si ricomincia daccapo. Come se nulla fosse successo.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto