Paola Perego: "Michela Rocco di Torrepadula ha scritto una cattiveria gratuita e le ho spiegato che si sbagliava. Non me la sono presa"

Intervistata da Chi, la conduttrice de La vita in diretta commenta con grande diplomazia la polemica su Twitter con Michela Rocco di Torrepadula.

paola-perego

Il settimanale Chi intervista Paola Perego nella sua casa a Malindi, in Kenya, che si trova al Billionaire resort di Briatore. Tante le cose di cui si parla, non solo delle vacanze in Africa, di famiglia e di lavoro, ma anche di qualche polemica che l'ha vista tra i protagonisti negli ultimi tempi.

Una tra tutte è ad esempio quella con Barbara D'Urso, scoppiata quando le telecamere de La vita in diretta hanno 'scippato' un ospite a Pomeriggio Cinque, praticamente in diretta. Ma la Perego non vuole parlare di questo, preferendo "astenersi dall'ennesimo duello con l'eterna rivale", scrive il giornalista di Chi.

La conduttrice non si sottrae però dal commentare la spiacevole vicenda in cui l'ha 'trascinata' Michela Rocco di Torrepadula, quando un mese fa la (ex) moglie di Enrico Mentana ha ironizzato sulle sue labbra:

Ho visto la Perego su Rai1. Le labbra canotto potrebbero salvare molti immigrati.

In quell'occasione, a intervenire e a creare un vero putiferio era stato il marito di Paola, Lucio Presta, che non aveva gradito l'infelice battuta. E tra lui e la Rocco di Torrepadula se ne sono dette di ogni colore.

Allora la Perego si era limitata a rispondere a Michela di avere un herpes, con tanto di prova fotografica, ma oggi commenta così sulla rivista di gossip:

Mi piace sapere cosa pensa la gente di me senza filtri. Nel caso di Michela aveva scritto una cattiveria gratuita e le ho spiegato che si sbagliava. Sarà un momento difficile per lei, non me la sono presa.

Quando si dice chiudere una questione con molta diplomazia.

  • shares
  • Mail