Dennis Rodman in rehab

Dennis Rodman di nuovo al centro del gossip Usa dopo le polemiche firmate Kim Jong-un.

Dennis Rodman

Pochi giorni dopo le infinite polemiche che l'hanno travolto per aver 'festeggiato' il Presidente della Corea del Nord Kim Jong-un, con tanto di partita di basket celebrativa ed 'Happy Birthday' intonato dinanzi ad una folla quasi stupefatta, Dennis Rodman, 52enne e storico ex cestista d'America, è entrato in rehab.

Da sempre in lotta contro l'alcool, l'ex campione dei Chicago Bulls ha prima chiesto scusa per il viaggio coreano per poi farsi ricoverare in quanto 'provato' dalle polemiche esplose soprattutto negli States. Ad annunciarlo il suo stesso portavoce, Darren Prince:

"Ha passato la settimana in questo centro e sono molto fiero di lui. Aveva raggiunto un livello di intossicazione alcolica che nessuno di noi aveva visto finora. Quando è rientrato abbiamo discusso e gli ho detto che ero preoccupato per lui".

Noto per i suoi tatuaggi, i piercing e gli strani look ostentati sui campi da basket, Rodman ha vinto ben 5 campionati NBA e per per sette volte consecutive la classifica dei rimbalzisti. Un fenomeno di 2 metri per 100 kg, vegetariano, sostenitore della PETA e contrario alle pellicce, prestatosi al cinema e persino al wrestling, con tanto di arresto nel 2008 per aver picchiato una donna. Fu all'epoca che Dennis ammise i propri problemi con l'alcool, tanto da entrare in rehab una prima volta. Anche dal punto di vista sentimentale, ovviamente, Rodman ne ha combinate di tutti i colori.

Il primo matrimonio con Annie Bakes, con la quale ebbe una figlia, Alexis, nata nel 1988. Nel 1998 il secondo matrimonio con Carmen Electra, durato praticamente meno di un anno. Nel 1999 l'incontro con Michelle Moyer, dalla quale Dennis ha avuto due figli. Il primo, D.J., nel 2000, e la seconda, Trinity, nel 2001. Nel 2003 il matrimonio con la Moyer, l'anno dopo la richiesta di divorzio, diventato realtà solo nel 2012. Tanti, troppi gli arresti negli ultimi 15 anni, fino all'ennesimo aiuto richiesto ad un centro ad hoc, che dovrebbe vedere l'ex cestista 'rinchiuso' per 25/30 giorni. Che basteranno per riportare Rodman alla pseudo normalità?

Fonte: People

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail