Julia Roberts furiosa con la sorellastra perché obesa

Secondo il National Enquirer Julia Roberts sarebbe ‘disgustata dalla sorellastra’, Nancy Motes, perché in sovrappeso. Un amico del marito avrebbe rivelato alla rivista il disappunto di Julia nei confronti delle forme della sorellastra, ultimamente particolarmente abbondanti. Nancy avrebbe infatti superato le 300 libbre, ovvero poco più di 130 kg, facendo infuriare la Roberts, addirittura ‘disgustata’ dal suo aspetto, ‘umiliante non solo per lei, ma per tutta la famiglia’.

Parole dure e censurabili, da prendere comunque con le molle, viste le tante bufale pubblicate negli ultimi anni dall’Enquirer. Julia d’altronde è stata molto vicina alla sorellastra. Le ha trovato un lavoro come assistente di produzione in Glee, essendo molto amica di Ryan Murphy, creatore della serie tv, sancendo un ‘accordo’ sulla cura della madre, Betty, 76 anni. Lei paga bollette, medici e medicinali, e Nancy se ne prende cura. L’aumento di peso preoccupa quindi la Roberts anche sotto questo punto di vista, a causa dell’ingente mole che potrebbe limitare l’aiuto di Nancy verso la madre, tanto da averla portata a chiederle ‘chi terrà d’occhio mamma se ti ammali?‘.

Le due sorelle, sempre secondo il National Enquirer, non si parlerebbero da settimane.

Fonte: GoldenNews

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Hollywood Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più