Se un anno fa Jane Alexander, 41 anni, ci raccontava il suo essere riuscita a tenere unita la sua ‘famiglia allargata’, oggi, dalle pagine del settimanale Grazia, rivela di aver ritrovato la serenità in amore.

L’attrice e conduttrice, tornata ora al timone di Mistero, spiega che il suo lavoro l’aiuta ad essere una madre single senza troppi problemi, e per questo motivo darsi da fare è fondamentale. Ma ora a renderla serena c’è anche il ritrovato amore:

Da sette mesi ho un compagno, Fabio, 35 anni, che lavora nelle produzioni tv e nel cinema. Sono stata single per tanto tempo. Avevo solo relazioni complicate. Con lui ho capito il bello di una sera sul divano anche solo a guardare un film. Non ricordo di averlo mai fatto prima.

Sono parole che lasciano trasparire la felicità e la serenità di un amore agli inizi. A rendere tutto più bello c’è poi la consapevolezza di sentirsi completa, anche grazie a suo figlio.

La Alexander, da una precedente relazione, ha avuto infatti il piccolo Damiano, che ha oggi 10 anni. E sebbene lei faccia qualsiasi cosa per essere un’ottima madre si rende conto che non è possibile essere perfetta:

Quando qualche anno fa ho preso da parte i miei genitori e ho detto: “Secondo me avete fatto tanti errori”, mia madre è caduta dalle nuvole. So già che mio figlio, qualsiasi cosa io faccia, dirà lo stesso a me.

Del resto, chi può dire – mamma o papà – di non aver mai fatto degli errori coi propri figli?

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto