Shia LaBeouf, rissa in un pub di Londra

L'attore americano se la prende con un altro avventore, colpevole di aver insultato la madre della fidanzata

Shia LaBeouf

Shia LaBeouf è stato il protagonista di una mini-rissa andata in scena ieri sera in un pub di Londra. L'attore americano si trovava all'Hobgoblin, nella zona sud di Londra, per bersi una pinta insieme alla fidanzata Mia Goth.

Il momento di relax sarebbe però stato rovinato da un altro avventore del locale. Lo si intuisce nel video dell'incidente comparso poche ore fa online. Il filmato, pubblicato in esclusiva da TMZ, mostra la star di Transformers mentre sgrida il presunto colpevole.

Dopo avergli chiesto con la voce rotta dalla rabbia "Cosa hai detto della madre della mia ragazza?", Shia cerca di spaventare l'uomo colpendolo, seppure in maniera molto leggera, con la testa. Nulla che possa far perdere la colpa all'altro che appare visibilmente ubriaco. Oppure, più semplicemente, molto sicuro di sé.

L'incidente ricorda molto da vicino un avvenimento di cui avevamo dato conto sul finire del 2012: sempre in pub, sempre a Londra, sempre con Shia. All'epoca un testimone descrisse così la scena:

Nessun riusciva a credere che un attore famoso di Hollywood fosse finito in un bar in una zona così sporca. Tutti si stavano facendo delle foto insieme a lui. Il diverbio ha avuto inizio quando questo tipo gli ha preso il cappello. Penso che stesse scherzando, ma a Shia non è piaciuto. Non voleva restituire il cappello. Lui ha provato a riprenderlo e così sono finiti per azzuffarsi.

Oh Shia, quando imparerai.

Via | TMZ

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail