Cassandra Lynn - è morta una coniglietta di Playboy

Che sia stata un'overdose ad uccidere Cassandra Lynn?

cassandra lynn

Una morte improvvisa e scioccante. Cassandra Lynn, 34enne a modella statunitense ed ex coniglietta di Playboy, è stata trovata morte a Los Angeles, in casa, nella giornata di ieri. La polizia sta ovviamente indagando sul caso, anche se tutte le ipotesi al momento sul piatto propenderebbero verso un'overdose.

Un amico di Cassandra l'avrebbe trovata senza vita, a mollo nella vasca da bagno. Quando i paramedici avvertiti dall'uomo sono arrivati era però ormai troppo tardi. La Lynn era già morta.

Playmate del Mese per l'edizione statunitense di Playboy nel numero di febbraio del 2006, Cassandra era soprannominata "Butterfly", Farfalla, per via dei cinque tatuaggi raffiguranti farfalle, che dall'età di 18 anni aveva iniziato a collezionare sul suo corpo.

Dichiaratamente innamorata del sesso, perché 'può essere ciò che tu vuoi sia. Può essere delicato e piacevole, e può essere rozzo e intenso', la Lynn si era laureata alla Emery High School di Castle Dale. Tuffatrice e addirittura 'cantante' ai tempi della scuola, Cassandra era diventata mora nelle ultime settimane, con continui cinguettii fatti di sorrisi e calendari pubblicati anche negli ultimi giorni. L'ultimo tweet 19 ore fa, legato al proprio segno zodiacale. Più che di un suicidio, in conclusione, dovremmo parlare di un tragico incidente.


Fonte: ShowBizSpy

  • shares
  • Mail