Hollande e Julie Gayet insieme da due anni?

Francois Hollande e Julie Gayet In The Media

La relazione tra François Hollande e Julie Gayet durerebbe già da due anni: queste le ultime novità pubblicate dalla rivista Closer, la prima a rivelare al mondo solo pochi giorni fa la liaison dangereuse tra il presidente francese e la bella attrice. In un'anticipazione del numero che sarà domani in edicola, Closer inizia a dare qualche assaggio dei due anni d'amore della coppia clandestina, di cui però sembra che in Francia (almeno a Parigi) tutti sapessero, ma nessuno parlasse. Sembrava che l'inizio della loro storia risalisse al gennaio 2013 e invece Closer fa risalire "l'idillio movimentato di una coppia atipica", come lo definisce la rivista, al 2011.

Di certo è quello l'anno in cui Julie, già sostenitrice politica di Ségolène Royal, si impegna nella campagna presidenziale di Hollande, ex compagno della Royal, dalla quale ha avuto quattro figli prima di lasciarla per Valérie Trierweiler, attuale Première Dame.

"Del primo incontro con Hollande, informale, in un ristorante vicino alla Maison de la Radio, l'attrice conserva il ricordo di un uomo umile, pronto ad ascoltare. Parlano di cinema. La colpisce"

scrive Closer, 'citando' il promo elettorale girato dalla Gayet per le Presidenziali. Ma la rivista arricchisce quel periodo di particolari:

"Mai molto lontana dal candidato, è sempre a poche file da lui fin dalle 'Primarie' socialiste. Gli occhi che brillano. Nell'aprile 2012 la si vede chiacchierare al meeting di Vincennes con Thomas Hollande (il figlio maggiore del Presidente, ndr), al quale si era avvicinata grazie a Joyce Jonathan, cantante e fidanzata del primogenito di Hollande".

Quel che Closer fa capire, dunque, è che la liason sarebbe partita fin dalla campagna elettorale.

"E' però con Valérie che il presidente festeggerà la vittoria, fresco di elezione, a Tulle, nel sud-ovest della Francia, sulle note de La Vie en Rose la sera del 6 maggio 2012. Nonostante le difficoltà di coppia e il tweetgate (con Valérie che 'pizzicò' Segolene via Twitter, ndr), Valérie si dimostra ben intenzionata a riconquistare il proprio uomo. Vince la prima manche: François e Julie si prendono una pausa".

Una storia, quindi, tormentata quella tra 'les amantes', con tanto di moglie agguerrita che, però, nell'estate 2012 si sarebbe goduta l'ultima estate d'amore col compagno.

“Nell’estate 2013 Valérie vola da sola verso la Grecia. Testa sempre bassa sul telefono, spera che François la raggiunga. Lui invece si è rifugiato a Tulle, dove assiste a un concerto di Olivia Ruzi, amica di Julie Gayet. Il giorno dopo si vede la ‘coppia’ andare a fare la spesa insieme, senza nascondersi”.

Il seguito lo si conosce, anticipa Closer che parla dell’isolamento della Première Dame in un'ala del palazzo presidenziale, degli incontri segreti del Presidente che finiscono per minare il morale della compagna ufficiale, degli incontri notturni che vedono "il presidente che raggiunge in scooter la sua Dulcinea", con l’immancabile riferimento a Cyrano.

“Questo andirivieni non inganna nessuno a Palazzo. Dal canto suo Valèrie pensava “che fossero ancora una coppia”, prima del ‘gran litigio’”

chiosa, per il momento, la rivista, rimandando a domani nuovi ‘piccanti’ retroscena della coppia ’segreta’, dal racconto dei loro week-end nel sud della Francia alle testimonianze di un attento portiere.

Alla prossima puntata.

  • shares
  • Mail