Liam Payne chiede scusa per la foto sul tetto: "Non imitatemi"

Lo scatto ritrae il cantante degli One Direction sul margine di un tettp

Liam Payne, la foto sul tetto

Liam Payne ha chiesto scusa ai fan per una sua foto comparsa nel fine settimana sul profilo Twitter di un amico e, in seguito ad una serie di critiche, cancellata. L'immagine ritrae il componente degli One Direction pericolosamente vicino al margine di un grattacielo di Londra, in Inghilterra. Ad un passo dal vuoto.

Liam Payne, la foto sul tetto

Payne, 20 anni, ha affidato il suo pentimento ad una serie di cinguettii comparsi ieri sera.

Forse avete visto una mia foto scattata in cima ad un edificio. Mi pento di esserci salito e di essermi fatto immortalare. È stata una cosa stupida ed irresponsabile da fare. Mi spiace. Non incoraggio i fan a provare a ripetere cose del genere in quanto estremamente pericolose.

L'istantanea in questione è stata una delle tante pubblicate da Liam e i suoi amici nel corso del weekend. Da brave seguge, alcune directioner sono riuscite a seguire gli spostamenti del gruppetto con tale precisione da scoprire la residenza londinese della pop-star.

Il compagnone di Harry Styles si è così visto costretto, oltre alle scuse, a chiedere ai propri fan di smettere di venirlo a trovare sotto casa.

Voglio poter essere in grado di farmi una camminata fuori casa e godermi questo momento con i miei amici, e non sentirmi in colpa se non voglio posare per una foto.

Aaaah, i contro del successo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail