Ha da poco compiuto 68 anni e domenica sera, durante la cerimonia dei Golden Globe, è salita sul palco per ritirare il Premio alla Carriera conferito a Woody Allen, suo ispiratore nonché a lungo compagno. Diane Keaton, Premio Oscar nel 1978 grazie ad Io e Annie, non si è mai preoccupata di mostrare la propria bellezza ‘al naturale’. Anni fa la vedemmo addirittura splendida 60enne senza veli in un film con Jack Nicholson, mentre ai Golden Globe sono state le sue sfacciate ed esibite rughe a farla da padrona. Senza troppi problemi.

Peccato che poche ore dopo la L’Oreal abbia avuto la brillante idea di partorire un’inedito spot con la Keaton protagonista. E ringiovanita di almeno 20 anni. Il volto dell’attrice è infatti mutato a tal punto da vedere ‘sparire’ ogni traccia di vecchiaia. Rughe scomparse, grazie a un prodotto, l’Age Perfect Glow oil, che ha subito scatenato un putiferio su Twitter.

Da ben 8 anni volto L’Oreal, Diane non ha ancora ufficialmente preso parola, anche se a parlare sono proprio quelle rughe vissute che sul palco dei Golden Globe hanno brillato per minuti, dando forza ad un’attrice che in oltre 40 anni di carriera non ha mai ceduto al tranello della chirurgia estetica. La L’Oreal, in passato già criticata per aver ‘sbiancato’ Beyonce, ne ha quindi fatta un’altra delle sue, finendo per calamitare più critiche che applausi. Anche se il motto ‘purché se ne parli’, ovviamente, vale anche in casi imbarazzanti come questo.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Straniero Leggi tutto