Ashlee Simpson sposa Evan Ross

L'ex moglie di Pete Wentz ci riprova: lui è figlio di Diana Ross

Ashlee Simpson

Fiori d'arancio in vista per Ashlee Simpson. La sorella minore di Jessica Simpson ha annunciato tramite Twitter il findanzamento con l'attore Evan Ross, sua dolce metà da poco meno di un anno, che per l'occasione le ha regalato un brillocco non da poco.

Di lui ci piacerebbe scrivere che ne conosciamo la carriera, ma la triste realtà è che per noi rimarrà sempre il figlio di Diana Ross. A meno che la sua partecipazione al terzo capitolo della saga di The Hunger Games - in uscita a fine 2014 - non lo porti alla ribalta: in quel caso diverremo i suoi fan numero 1.

Battute a parte, Evan sembra un tipo a posto: quanti 25enni si farebbero avanti con una donna già madre di un figlio? In un'epoca in cui si rimane "giovani" fino a 40 anni, il futuro cognato di Jessica Simpson ha dimostrato un'intraprendenza non da poco.

A costo di rovinare il clima festoso della coppia, dobbiamo ricordare la precedente esperienza di Ashlee con la vita coniugale. La proposta di matrimonio è infatti arrivata a poco più di due anni dal divorzio ufficiale dal primo marito, Pete Wentz. Dopo essersi sposati nel 2008 a casa dei genitori di lei, per un paio di anni la coppia finirà nel vortice del pettegolezzo più estremo. Un'attenzione eccessiva, che alla lunga danneggerà irreparabilmente il sacro vincolo che doveva legarli per sempre.

Via | Twitter

  • shares
  • Mail