Nei giorni scorsi, ha tenuto banco la notizia dell’ingresso di Kesha in rehab. Attraverso un messaggio rilasciato per i propri fan, la cantante aveva annunciato la scelta di chiedere aiuto e supporto:

“Ho sempre sostenuto l’importanza di essere se stessi ed amarsi, ma mi è risultato difficile mettere in pratica questa cosa. Non sarò rintracciabile per i prossimi trenta giorni, sarò in cura per risolvere i miei disturbi alimentari e imparare ad amarmi di nuovo per quella che sono”

Poco dopo, sua madre aveva rivelato che i motivi erano legati alla cattiva influenza che Dr Luke, il produttore, aveva avuto nei confronti della figlia durante gli ultimi due anni di rapporti lavorativi. E’ bastato mettere su qualche chilo di troppo per diventare bersaglio di critiche. Una delle ultime, forse tra le frasi giudicate più insopportabili da Kesha, era stata quella pronunciata nel 2012, durante le riprese del video Die Young, in cui l’uomo le avrebbe urlato “Sei così grassa che sembri un fott*to frigorifero!”. Queste le dichiarazioni della madre di Kesha.

E sempre lei ha nuovamente occupato le pagine delle riviste grazie all’annuncio fatto a People: anche lei entrerà nella stessa rehab della figlia:

“Sto registrandomi oggi stessa al Timberline Knolls per disturbo da stress post-traumatico, su sollecitazione di Kesha. Tutta questa faccenda di Dr. Luke ha quasi strappato la nostra famiglia a pezzi e Ke vuole che io guarisca insieme a lei”

Una storia sempre più brutta col passare delle settimane…

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto