Robin Wright e Ben Foster sono ufficialmente fidanzati e, se tutto va bene, convoleranno a nozze: la quarantasettenne star di House of Cards ha mostrato il suo anello di fidanzamento in occasione dell’apertura del Journey of Dress di Diane von Furstenberg, avvenuta venerdì 10 gennaio a Los Angeles.

La coppia, prima di essere raggiunta sul red carpet da Dylan Penn e Rosario Dawson, ha posato insieme davanti ai fotografi, i quali non hanno potuto non notare al dito dell’attrice il suo bellissimo e allo stesso tempo molto semplice anello d’oro.

Una fonte vicina alla Wright ha detto a US Weekly che la differenza di età, 14 anni, non crea problemi al trentatreenne Ben:

Ben è un ragazzo molto dolce e non fa minimamente caso alla differenza di età. Lui è molto più tranquillo di Sean Penn. Tra l’altro Ben piace ai figli di Robin, Dylan e Hopper. I ragazzi apprezzano il fatto di vedere la loro mamma felice.

Foster e la Wright si sono conosciuti nel 2011 sul set del film Rampart. Qualche mese dopo, nel febbraio del 2012, la loro relazione è diventata di pubblico dominio, perché i paparazzi li hanno immortalati in atteggiamenti intimi (lui che baciava la mano di lei e lei che lo abbracciava con grande trasporto) in un ristorante italiano in Australia.

Per Foster il matrimonio con Robin Wright sarà il primo della sua vita, mentre per la sua futura sposa quello con l’attore di Boston sarà il terzo matrimonio, dato che in precedenza è stata sposata con Dane Witherspoon dal 1986 al 1988 e con Sean Penn dal 1996 al 2010. Con Sean Penn condivide i suoi unici due figli, la ventiduenne Dylan e il ventenne Hopper.

A quando il grande evento?

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Hollywood Leggi tutto