Enock Barwuah, il fratello di Mario Balotelli, dalle pagine della rivista Di Più interviene sulle vicende private del calciatore e in particolare sulla polemica nei confronti dell’ex fidanzata Raffaella Fico.
Il fratello minore dell’attaccante del Milan e della Nazionale italiana, a dicembre del 2012 arrestato per rissa, dice:

Mario è un modello per me. Imparo dai suoi pregi e dai suoi errori: starò molto attento a non scegliere la ragazza sbagliata, come è successo a lui con Raffaella Fico. Questa storia sta facendo soffrire mio fratello e io cerco di stargli vicino, perché, al di là dell’apparenza, Mario è un ragazzo sensibile. E come me ha sofferto anche per le vicende della nostra famiglia.

A proposito dello scontro tra i due ex sulla paternità della piccola Pia, Enock, anche lui calciatore ma non ancora professionista, afferma che il fratello è pronto a sostenere l’esame del Dna, come peraltro è stato annunciato ieri in maniera formale:

La Fico, con il suo atteggiamento, il clamore che ha creato sulla vicenda, lo ha deluso. E adesso ripete che vuole risolvere nel migliore dei modi la situazione: farà il test del Dna per capire se davvero la bambina è figlia sua. È pronto a prendersi le sue responsabilità. E non solo sul piano economico. Anche e soprattutto su quello umano.

Insomma, quella di Enock è una difesa ferma e decisa del fratello, con il quale evidentemente i rapporti sono ottimi. Ed anche con la sorella Abigail Barwuah, tutto sembra essere tornato alla normalità, come raccontato dalla diretta interessata qualche mese fa.

Foto via Facebook

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Calciatori Leggi tutto