I suoi ambigui gusti sessuali Naike Rivelli li aveva rivelati poco tempo fa in televisione. Oggi la figlia di Ornella Muti torna a parlarne in occasione dell’uscita del video Unspoken, il singolo tratto dal suo album Methamorphose Me. Un video molto particolare, una sorta di bunga bunga al femminile, dove alla fine il politico sporcaccione muore e le donne festeggiano la sua dipartita contorcendosi allegramente insieme. Un video provocatorio e che si rifà alla recenti vicende italiane, ma anche alle dichiarazioni di Naike che a Vanity Fair parla della sua bisessualità:

“La prima vera storia l’ho avuta a 27 anni, con un’attrice italiana. Ero con lei in una scena saffica. È stata la mia amante per 3 anni, in mezzo alle relazioni con due uomini. Ma non era la prima volta”.

Naike racconta nell’intervista che il suo interesse per le donne nacque quando lei era una ragazzina e si sentiva attratta dalle sue amichette. Ma la sua prima volta fu molto molto tempo prima:

Mia madre girò una scena d’amore tra donne mentre era incinta di me.

Naike, come forse sapete, ha avuto due storie importanti: con Christian, compagno storico da cui ha avuto un figlio e con Manou Lubowski, sposato quando aveva 25 anni e da cui si separò appena otto mesi dopo. Ma oggi, a 36 anni la bellissima figlia d’arte non si arrende e aspetta il grande amore. Uomo o donna?

Difficile. Ho molti amici uomini con cui mi diverto a commentare le donne. Sono più belle, accessoriate, colorate. Da tre anni sono single, ma pronta a perdermi per una 50enne brutta.

Buona fortuna!

Via|Vanity Fair

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Italiano Leggi tutto