Anno nuovo, nuovo matrimonio gay nel mondo dello show business Usa. Lily Tomlin, 64enne attrice e comica statunitense, ha infatti sposato la storica compagna di una vita Jane Wagner. Le due donne, moglie e moglie la notte di Capodanno in una cerimonia privata a Los Angeles, fanno infatti coppia dalla bellezza di 42 anni.

Indimenticabile protagonista di Nashville, capolavoro firmato Robert Altman, la Tomlin è poi tornata sul set con il regista ne I protagonisti, in America oggi e Radio America, suo ultimo film prima di morire, senza mai abbandonare quel genere che lei ha contribuito a rendere ‘forte’. La commedia d’autore. Ho sposato un fantasma di Reiner nel 1984, Ombre e nebbia di Woody Allen nel 1991, Amori e disastri di David O. Russell, Un Te’ con Mussolini del nostro Franco Zeffirelli, I Heart Huckabees – Le strane coincidenze della vita sempre di David O. Russell e per ultimo Admission – Matricole dentro o fuori di Paul Weitz, per una sterminata carriera che le è valsa 2 Tony Awards, 5 Emmy Awards, 5 American Comedy Awards, un Grammy Awards, una Coppa Volpi, un Orso d’argento, un Premio Golden Globe, un BAFTA, oltre ad una nomination ai Premi Oscar, una ai Satellite Award, 2 agli Screen Actors Guild Awards e una agli Writers Guild of America Awards.

Da decenni omosessuale dichiarata, la Tomlin non ha mai nascosto la propria storia d’amore con la Wagner, finalmente giunta al tanto atteso matrimonio. “Sono molto felice“, ha fatto sapere Lily attraverso il proprio portavoce, per un 2014 che la vedrà tornare al cinema con The Road Home, dopo aver preso parte nell’ormai archiviato 2013 alla serie Showtime Web Therapy.

Fonte: Access

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Matrimoni Leggi tutto