Povia fonda la sua web radio: "Difenderò i luoghi comuni perché dicono la verità"

Ebbene sì, sta arrivando Radio Povia. Siamo pronti?

Era da un po' che non ci ritrovavamo a parlare del buon Giuseppe Povia. Nonostante ciò, il cantautore è come sempre attivissimo sulla propria pagina Facebook ufficiale, condividendo ogni giorno pillole di saggezza nazionalpopolare su politica, economia e chi più ne ha più ne metta. Oggi però il nostro torna a darci uno spunto che non possiamo davvero fare a meno di riportare per la gioia dei vostri cuori ma soprattutto...delle vostre orecchie!

Ebbene sì, colui che vinse Sanremo con la canzone del piccione (ok, si chiamava Vorrei avere il becco) si trova a proprio agio nei panni del guru mediatico. Tanto da aver deciso di darsi alla conduzione di un programma radiofonico da lui scritto, diretto e interpretato per fare luce sulle magagne del nostro Stivale e dare voce ai problemi degli Italiani (su le mani!) tutti. Sogno o son desta? Son desta, son desta.

E desto è pure Povia che, prossimo all'approdo on air con Radio Povia, la radio populista, sembra avere le idee davvero molto chiare. Così chiare che ce le comunica, tanto per cambiare, con un post ad hoc su Facebook in cui spiega, lasciando il giusto alone di suspence, il suo nuovo progetto:

Perché Radio Povia? Ve lo spiego in diretta. Perché "la Radio Populista"? Ve lo spiegherò all'inizio di ogni puntata. Ricominciamo a dare il giusto significato alle parole e ricordiamoci che i luoghi comuni dicono verità. Questa volta andrò in diretta Web, proponendo un programma tranquillo e lento, vista la velocità del mondo, la fretta e la frenesia che ci invadono corpo e anima durante tutto il giorno. Vi consiglio di ascoltare la radio con gli auricolari.

Sì ma...quando tutto questo diventerà realtà? Ancora non è dato sapere ma il nostro, nonostante i numerosi impegni che lo vedono predicar cantando in giro per l'Italia, promette di tenerci infornati poco prima della partenza delle dirette:

Non trasmetterò tutte le sere per ovvi motivi di impegni ma trasmetterò ogni volta che potrò da ogni parte d'Italia.
La diretta streaming a volte salta quindi potrete riascoltare le puntate in Podcast il giorno dopo, sul mio canale Youtube.

Insomma, ora quello che dovete fare (in caso proprio non riusciate a trattenere il vostro gaudio) è tenere d'occhio in link qui di seguito. Link che vi darà la possibilità unica di portare il saggio Giuseppe (quasi) sempre con voi...Ma solo se vi comprate delle cuffiette!

liveinweb on livestream.com. Broadcast Live Free
  • shares
  • Mail