Monica Spear, protagonista della nuova telenovela venezuelana di Raidue Pasion Prohibida, è rimasta vittima di un incidente stradale avvenuto ieri, lunedì 6 gennaio, per colpa di alcuni malviventi che hanno provocato lo schianto fatale lungo un tratto dell’autostrada Puerto Cabello – Valencia nello stato del Carabobo in Venezuela.

Il rapporto della polizia locale ha indicato che una banda di sconosciuti ha tentato di derubare l’attrice arrivando persino a spararle. Anche il marito 49enne, Thomas Henry Berry è deceduto sul colpo. Entrambi i corpi sono stati rinvenuti all’interno di una Toyota, grigio piombo del 2002. L’attrice era nel paese per godersi un periodo di vacanza e al momento, era impegnata con nuove produzioni per Telemundo. E ‘stato riferito che la figlia della coppia, di appena 5 anni, è stata ferita da un’arma da fuoco alla gamba ed è ora sotto protezione della polizia. Non rischia la vita.

La Spear, nativa di Maracaibo, nello stato di Zulia, ha vinto la corona di Miss Venezuela nel 2004 e ha partecipato a Miss Universo 2005 a Bangkok, in Thailandia, piazzandosi al quarto posto. Ha raggiunto la popolarità in Patria con Mi prima Ciela, La Mujer Perfecta e Pasión Prohibida (nel ruolo di Bianca) che ha debuttato oggi, sugli schermi Rai da oggi.

Fonte | Informe21.com

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Straniero Leggi tutto