Antonella Clerici: "Dalla vita ho avuto più di quanto mi sarei aspettata"

Domani sera sarà in diretta su Rai1: "La mia lotteria l’ho già vinta. Sono stata fortunata. Faccio un bel lavoro, ho avuto una vita straordinaria. Non credo sia giusto chiedere alla vita troppo"

Ho avuto cento volte di più di quanto mi sarei mai aspettata. Sono una ragazza di provincia, nata a Legnano e figlia di un papà che aveva una coloreria e di una mamma casalinga. Nessun aiuto. Semmai un po' di fortuna.

Sono le parole pronunciate da Antonella Clerici, intervistata dal quotidiano Il Messaggero. Ed a proposito di fortuna, la conduttrice domani sera sarà al timone della puntata speciale de La Prova del Cuoco in occasione dell'estrazione finale della Lotteria Italia. Per il primo premio, di 5 milioni di euro, ma nemmeno per gli altri di minore valore, la stessa Antonellina non sarà in lizza in quanto non ha comprato biglietti. O quasi:

Li ho acquistati perché li ho regalati ai miei amici, facendo la Lotteria Italia. Non è carino che vinca io il primo premio. La mia lotteria l’ho già vinta. Sono stata fortunata. Faccio un bel lavoro, ho avuto una vita straordinaria. Non credo sia giusto chiedere alla vita troppo. Penso che il vincitore debba essere una persona che ha veramente bisogno.

Consapevolezza e riconoscenza. Nessun riferimento però alla tormentata storia d'amore con Eddy Martens, che negli ultimi tempi sta vivendo un nuovo periodo positivo. Come ha raccontato recentemente a Domenica In, ospite di Mara Venier, con la quale in passato non erano mancati scontri e liti.

La neo 50enne anche in quell'occasione aveva dimostrato umiltà:

Questa provincialità io ce l’ho dentro. Io ogni tanto penso, ma davvero sono io che ho successo? Ho quest’incredulità, non mi sento mai all’altezza di niente. Questo nella vita privata mi ha penalizzato, perché sono stata un po' geisha. Nel lavoro è stata la mia forza.

Foto via Twitter

  • shares
  • Mail