Samanta Togni ha un nuovo amore, Daniele Mai

L'insegnante di ballo di Ballando con le stelle racconta come ha conosciuto il suo nuovo amore.

Samanta Togni racconta questa settimana a DiPiù di essere di nuovo innamorata. L'insegnante di Ballando con le stelle, 32 anni, dopo la fine burrascosa della sua precedente relazione con lo scrittore, filosofo e politologo Nicola Paparusso, ha ritrovato il sorriso con Daniele Mai, 31 anni. La ballerina racconta:

Ho quasi paura a dirlo, ma dopo tante delusioni sentimentali, un nuovo amore è entrato nella mia vita. Lui si chiama Daniele Mai, ha trentuno anni, fa il personal trainer e gioca nella Nazionale Aeronautica di basket anche se io, tanto per cambiare, l'ho conosciuto ballando... In realtà ci siamo conosciuti sei anni fa a Napoli, durante la preparazione del Ballo delle debuttanti... Io ero lì per insegnare le coreografie dei balli e Daniele accompagnava una ragazza.

Il ragazzo la colpisce subito, ma tra loro quella sera non accade nulla:

Tra noi c'era solo una amicizia, nulla di più, anche perché in quel periodo mi stavo separando da mio marito, il padre di mio figlio Edoardo, e non ero pronta a nuovi incontri sentimentali. Però, a fine programma, gli lasciai il mio numero di cellulare.

Lui però non la chiama subito, passano parecchi anni:

È passato tanto tempo e solo un anno fa mi è arrivato un suo messaggio che diceva: "Ti ho visto in televisione e allora ho pensato a te. Come stai?". E da quel momento abbiamo cominciato a scriverci prima e poi a sentirci e a vederci, fino a che, questa estate, è cominciata una storia d'amore. Sto molto bene con lui, però diamo tempo al tempo.

La Togni questa volta ci va però cauta. Nel suo passato ci sono infatti tre storie finite, quella con il padre di suo figlio Edoardo - che aveva sposato - quella con Stefano Bettarini, conosciuto a Ballando con le stelle, e quella con Paparusso. Ma soprattutto c'è Edoardo, suo figlio, che ora ha 12 anni e che è in un'età particolare:

Io sono anche una mamma, e prima di fare entrare un altro uomo nella mia vita e, di conseguenza, in quella di mio figlio Edoardo, voglio essere sicura che alla base ci sia un sentimento vero e non solo una infatuazione. Io e Daniele ci frequentiamo da sei mesi e voglio aspettare ancora un po' prima di presentarlo a Edoardo. Mio figlio non è più un bambino. Ora ha dodici anni, è quasi un adolescente. L'adolescenza è un periodo difficile, segnato da tanti cambiamenti, e non voglio che Edoardo si affezioni a un altro uomo che fa parte della mia vita, per poi vederlo svanire a causa della fine della nostra storia. In passato è stato turbato da questi rapporti interrotti bruscamente e non voglio che questo si ripeta.

Per il futuro ha comunque grandi aspettative:

Ho un anno pieno di progetti, anche se l'amore è sempre al primo posto: quello per mio figlio Edoardo, ma anche quello che ora mi lega a Daniele, sperando e sognando di avere finalmente trovato la persona giusta.

Noi, ovviamente, le auguriamo che sia così.

  • shares
  • Mail