Mara Venier: "Sono volata a Miami perché non potevo più resistere un solo giorno lontano da mio marito"

La conduttrice racconta a Chi la sua ultima follia per amore del marito Nicola Carraro.

In questa prima settimana del 2014 Chi è ricco di chicche di gossip imperdibili e di notizie che faranno svoltare la vostra giornata. Una di queste riguarda Mara Venier che per Capodanno ha deciso di fare una follia e partire per Miami, per raggiungere suo marito, Nicola Carraro, e trascorrere alcuni giorni di relax insieme. La conduttrice di Domenica In racconta infatti di aver dovuto resistere per ben due mesi lontana dal suo amore, perché impegnata in Italia con il suo lavoro:

Festeggio questo nuovo anno con una piccola follia. Non potevo più resistere un solo giorno lontano da Nicola, e sono 'fuggita', in segreto, da lui a Miami. Un viaggio mordi e fuggi per raggiungere mio marito oltreoceano. Siamo stati lontani per ben due mesi. Non voglio che succeda mai più. Ho provato una profonda solitudine.

Una vacanza all'insegna del relax per recuperare dopo le fatiche di questi mesi lavorativi:

La mia vacanza è nel segno del totale relax. Avevo bisogno di staccare, di non pensare a nulla. Quando arrivo a Miami, città che adoro e conosco dal 1990, non faccio programmi. Mi piace vivere un po' randagia, con quel senso assoluto di libertà. Mi rilasso facendo lunghe passeggiate, sorseggiando una Piña colada, e regalandomi cenette romantiche con mio marito... Questo viaggio è l'occasione per incrociare tanti amici, come Simona Ventura, mia grande amica nonché 'nuora' acquisita (compagna del figlio di Nicola Carraro, Gerò, ndr).

La lontananza aiuta di certo l'equilibrio di coppia, anche se Mara non è più disposta a stare così a lungo lontana dal suo amore:

Nicola e io abbiamo sempre avuto i nostri spazi, lui con i suoi impegni in giro per il mondo, io lavorando come una pazza. E ne sono ben contenta. È l'unico modo per mantenere un sano equilibrio in un rapporto a due. Tutti pensavano che dopo le nozze mi sarei 'calmata', avrei girato il mondo al suo fianco, l'avrei accompagnato a giocare a golf: avrei adottato oltretutto lo stile da 'signora'. Invece no. Io sono Mara, e continuo il mio percorso. Ma con una certezza: non voglio più stare lontana da Nicola così a lungo. Anche il lavoro più incredibile non può compensare la sua mancanza. Forse funzionava anni fa. C'erano il lavoro, gli amici, i corteggiatori. Mi sono divertita, penso di aver fatto bene, non ho rimpianti. Ma questa è una nuova fase, l'equilibrio è cambiato.

Per il marito la conduttrice ha parole di grande affetto:

È una persona meravigliosa. Ancora mi domando come un bell'uomo come lui, intelligente, carismatico, abbia potuto innamorarsi proprio di me. Una botta incredibile di fortuna.

Mara è certa di aver incontrato l'uomo della sua vita:

È così. So che mi ama per quella che sono, accetta il mio modo di essere, totalmente. Mai una scenata di gelosia. Se penso invece alle scenate di Renzo Arbore per il mio costumista, gay dichiarato! Nicola e io condividiamo tutto. Con me si diverte come un pazzo, riesco a sorprenderlo. Sono una casinara, con me è impossibile programmare. Ormai è rassegnato.

E lei, infatti, lo ha sorpreso anche questa volta, con la sua improvvisata a Miami per trascorrere insieme il Capodanno!

Fonte e foto | Chi

  • shares
  • Mail