Chaz Bono vorrebbe parlare di sessualità con Brad Pitt e Angelina Jolie

chaz bono cherChaz Bono sa bene cosa voglia dire vivere una contrastata identità sessuale sotto gli occhi delle telecamere di tutto il mondo a causa del lavoro di un genitore (Cher, nel suo caso), e proprio di questo vorrebbe parlare a Brad Pitt e Angelina Jolie.
Non perché la cosa riguardi loro o la piccola Shiloh, che sembra ami molto vestirsi da maschiaccio, ma perché non si sa mai.

Se a questo punto del post sentite già puzza di bruciato vi sveliamo direttamente che guardacaso proprio oggi escono in libreria le memorie di Chaz, ma naturalmente queste dichiarazioni non sono finalizzate a farsi pubblicità. E a proposito, sentiamo direttamente Chaz:

“Mi piacerebbe parlarne a Brad e Angelina prima o poi. Se non altro per far sapere loro che c’è un punto di appoggio per queste cose, se ne avessero mai bisogno [si riferisce al centro per ragazzi di cui si occupa]."

"Mi relaziono a questi ragazzi e mi rendo conto che la differenza tra me e loro è che io all’epoca non definivo la situazione, non lottavo, non dicevo “no no, sono un maschio”. Per questo rispetto molto questi ragazzi che invece lo fanno.”

E ancora:

“La gente si agita riguardo ai ragazzi e non sa cosa fare. Bisognerebbe lasciar loro la libertà di fare ciò che sentono, e di solito la loro idea è quella giusta.”

Che dite: i Brangelina avranno già chiamato l’avvocato?

Via CelebrityBabyScoop

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: