Raffaella Fico è tornata ospite da Barbara D’Urso a Pomeriggio Cinque, ovviamente per parlare ancora delle polemiche con Mario Balotelli sulla paternità della piccola Pia. Prima di affrontare lo spinoso tema del botta e risposta col calciatore, però, la conduttrice le dà la possibilità di ribattere alle ultime dichiarazioni di Karina Cascella, mostrandole quanto detto da quest’ultima a Domenica Live qualche settimana fa.

La Fico non si fa coinvolgere più di tanto dalle polemiche con la Cascella, rispondendo in maniera molto diplomatica e dimostrando che quelle dichiarazioni non meritano ulteriore spazio:

Ha commentato il mio calendario. Va bene. Io chiuderei così la faccenda e la lascerei scemare così. Io lavoro, tu lavori, lei fa il suo lavoro, e bisogna avere rispetto per il lavoro degli altri. Lei ha espresso il suo giudizio e va bene così. Però chiudiamo qui, non voglio dire altro.

Raffaella Fico a Pomeriggio Cinque del 20 dicembre 2013

Quanto a Balotelli, la showgirl non fa che ribadire quanto già detto altre volte, insistendo in modo particolare sul fatto che è stata lei a chiedere più volte il test del dna per Pia, senza mai trovare nell’altra parte la volontà di farlo davvero:

Ne abbiamo parlato tante volte. Io ho sempre parlato bene di lui, perché è il padre mia figlia e io non sputo nel piatto dove ho mangiato. È lui che ha creato il caos con queste dichiarazioni. Io a Mario ho chiesto semplicemente di fare il test del dna e spero che lui lo faccia. Non è vero che gli ho chiesto prima tutti questi soldi. I miei legali lo hanno chiamato per ben 3 volte a fare il test del dna e lui non si è mai presentato.

Ora, però, il calciatore sembra voler fare il test e prendersi le sue responsabilità di padre, nel caso in cui gli esami dimostrino senza ombra di dubbio che quella bambina è sua figlia. E su questo punto Raffaella non ha dubbi. Per questo, a suo dire, quando sarà il momento Mario Balotelli dovrà vergognarsi di tutto quello che le ha detto fino ad ora:

Le sue uscite sui giornali sono fatte solo allo scopo di ferirmi, di infangarmi. Io penso che alla fine di tutta questa situazione, quando farà il test del dna, si dovrà vergognare di aver detto tutte queste cose della madre di sua figlia.

La stessa vergogna che dovranno provare anche i suoi genitori adottivi, che mentre lei era incinta le si sono scagliati contro con una lettere pubblica durissima:

Io non so il perché di tutto questo accanimento nei miei confronti. Alla fine di tutto questo, io non so che figura ci fanno loro, perché io sono certa che la mia bambina sia figlia di Mario. E devo sopportare tutte queste cattiverie su di me. Del resto anche la sorella di Mario ha fatto gli auguri a Pia su Facebook, scrivendo “Tanti auguri alla mia nipotina Pia per il suo primo compleanno”, e quindi sa che è figlia di Mario. E lui non lo sa?

Per quest’anno si chiude così la vicenda di gossip più polemica del 2013. Ma siamo certi che se ne parlerà ancora nel 2014: uno dei gossip più aspettati sarà infatti il risultato sul test del dna che sicuramente non tarderà ad arrivare.

Raffaella Fico a Pomeriggio Cinque del 20 dicembre 2013

GUARDA LA GALLERY 6 foto
Raffaella Fico a Pomeriggio Cinque: “Mario Balotelli parla solo per infangarmi. Quando farà il test del dna si dovrà vergognare delle cose che ha detto sulla madre di sua figlia”
Raffaella Fico a Pomeriggio Cinque: “Mario Balotelli parla solo per infangarmi. Quando farà il test del dna si dovrà vergognare delle cose che ha detto sulla madre di sua figlia”
Raffaella Fico a Pomeriggio Cinque: “Mario Balotelli parla solo per infangarmi. Quando farà il test del dna si dovrà vergognare delle cose che ha detto sulla madre di sua figlia”
Raffaella Fico a Pomeriggio Cinque: “Mario Balotelli parla solo per infangarmi. Quando farà il test del dna si dovrà vergognare delle cose che ha detto sulla madre di sua figlia”
Raffaella Fico a Pomeriggio Cinque: “Mario Balotelli parla solo per infangarmi. Quando farà il test del dna si dovrà vergognare delle cose che ha detto sulla madre di sua figlia”
Raffaella Fico a Pomeriggio Cinque: “Mario Balotelli parla solo per infangarmi. Quando farà il test del dna si dovrà vergognare delle cose che ha detto sulla madre di sua figlia”
Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto