Il segreto della felicità per Renée Zellweger

renée zellweger e il segreto della felicità

Mentre si vocifera sempre più insistentemente di una love story tra il suo ex fresco fresco Bradley Cooper e la collega Jennifer Aniston, Renée Zellweger prosegue dritta sulla sua strada, concedendo un'intervista al settimanale A, in cui però non vi è alcun accenno alla sua storia recentemente naufragata.

Renée parla solo di cinema, racconta qualche curiosità sul contenuto delle sue costosissime borse e accenna alle sue colleghe (definisce la Aniston "una donna che adoro"). Cose scontate, direte voi. Può darsi, ma l'ultima parte dell'intervista mi ha colpito, perché mostra una Renée lontana dall'immaginario collettivo che la vede algida e altezzosa. Ecco la sua risposa alla domanda "Lei dove cerca la felicità?":

Nelle cose più semplici. Correre, innanzitutto: mi serve per lo spirito e la mente. Poi tornare in Texas, da mio fratello Drew e dai nipoti. Leggere un libro sul divano, bere un caffè ghiacciato con gli amici...

Banale, scontato, direte voi. Può darsi, ma a me come risposta è piaciuta moltissimo.

Fonte: A

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: