Megan Fox cancella il tatuaggio di Marilyn Monroe

Megan Fox cancella il tatuaggio di Marilyn Monroe

Megan Fox da anni sfoggia ai quattro venti i suoi 8 tatuaggi. Uno di questi, e forse il più vistoso, è stato di recente rimosso. O meglio, per il momento solo in parte. Secondo il New York Daily News durante una festa hollywoodiana di pochi giorni fa, l'attrice, come suo solito in compagnia di Brian Austin Green, avrebbe infatti mostrato il braccio destro stranamente 'pulito'. A farne le spese il volto di Marilyn Monroe, da anni proprio in quella parte del corpo tatuato. Secondo gli esperti un tattoo di simili dimensioni avrebbe bisogno di numerose sedute per essere rimosso completamente, tanto da dare per il momento una strana sensazione di vedo-non-vedo. Ma l'intenzione di Megan sarebbe proprio quella di eliminarlo del tutto, a dispetto di quanto detto due anni fa:

“Ammiro veramente Marilyn Monroe, ma non cerco di emularla. Ho il suo tatuaggio come avvertimento, per non farmi trattare male dall’industria cinematografica. Gli uomini e le donne sul set non vengono trattati allo stesso modo. Se sei donna e mentre giri sei introversa o timida e non abbracci tutti quelli che lavorano con te, vieni considerata una diva arrogante o addirittura etichettata con epiteti poco edificanti. Se, invece, ti comporti così, ma sei un uomo, vieni considerato grande, cool, uno che ha un metodo valido per recitare. E’ lo standard e non é giusto!”.

Che Megan l'abbia finalmente compreso, senza aver più bisogno del volto della Monroe?

Fonte: Gawker

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: