Jennifer Hudson si è sentita discriminata ad Hollywood perchè grassa

Jennifer Hudson si è sentita discriminata ad Hollywood perchè grassa

Da American Idol all'Oscar come Miglior Attrice Non Protagonista per Dreamgirls. La carriera di Jennifer Hudson è stata fulminante, e inattesa. Eppure dopo quel trionfo attoriale Jennifer ha faticato ad imporsi ad Hollywood. Motivo? Il suo peso. A rivelare di essersi sentita discriminata per il 'troppo grasso' la stessa Hudson, a breve in sala nei panni di Winnie Mandela nel film Winnie. In quest'ultimo anno straordinariamente dimagrita, Jennifer ha ammesso di aver recentemente visto dei vecchi filmati di 4/5 anni fa, rimanendo basita per quanto differente rispetto ad oggi.

Oggi però la Hudson è certa di essere stata discriminata da Hollywood proprio per quella mole particolarmente 'appariscente'. Pochissimi copioni proposti, anche dinanzi ad un Oscar vinto, rispetto a quelli in arrivo negli ultimi mesi.

Il talento è rimasto intatto, ma il fisico no, è cambiato, diventando probabilmente più vendibile per l'esigente industria cinematografica americana, dove spesso a contare non è il talento, ma la pura apparenza.

Fonte: ShowBizSpy

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: