Ryan Phillippe NON si ritira

Ryan Phillippe NON si ritira

Ryan Phillippe si ritira da Hollywood perché frustrato dai paparazzi e dal mondo del gossip che ruota attorno al circo cinematografico americano. A lanciare la bomba il New York Post, con l'attore, seguito come un'ombra dai fotografi statunitensi, a quanto pare sull'orlo di una crisi di nervi. D'altronde sono state le parole dello stesso Phillippe a suscitare clamore:

"Sono molto introverso. Sono pronto per passare dietro le quinte. Ho già 36 anni ma faccio questo mestiere da 20".

Una dichiarazione che ha scioccato i migliaia di fan che seguono quotidianamente l'ex marito di Reese Whiterspoon, e padre di due bambini, su Twitter, tanto da costringere il suo portavoce ad una mezza smentita:

"Vuole anche diventare regista e produttore, ma continuare a far l'attore".

Snervato dall'ossessiva presenza dei fotografi nella sua vita privata, Ryan, che da mesi porta avanti un estenuante tira e molla sentimentale con Amanda Seyfried, si dice quindi pronto a mollare tutto. Un semplice sfogo o una mezza e condivisibile verità? Al tempo l'ardua sentenza...

Fonte: MonstersandCritics

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: