Proprio quanto non ci aspettavamo che Justin Bieber potesse atteggiarsi ancora di più, ecco che arriva in nostro soccorso la premiere andata in scena ieri sera di Believe, il documentario che racconta il dietro le quinte dell’ultimo e omonimo tour della pop-star canadese.

Ogni singola foto in cui compare Justin è un effluvio di “guarda quanto so’ figo“, “no, veramente: anvedi come me la comanno” e “lassa stà, nun c’è competizione” (sì, l’abbiamo immaginato romano, che vi piaccia o no).

A rendere più piacevole la serata ci ha pensato Jaden Smith, che si è presentato sul red carpet vestito come un pagliaccio. Ridicolo ogni oltre limite, il figlio di Will Smith non ha risparmiato ai presenti la sua celebre faccia corrucciata: la usa ad ogni stramaledetta premiere.

Menzione d’onore per Kylie Jenner, sorellastra di Kim Kardashian, l’unica normale in una serata strabordante marmocchi viziati. Stando ai pettegolezzi, Kylie se la farebbe con Jaden. Ma non è bastato questo presunto legame sentimentale a convincere la giovane a posare insieme all’erede di Will Smith. Come darle torto.

Justin Bieber, le foto sul tappeto rosso del Believe

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Italiano Leggi tutto