Brigitte Nielsen racconta i suoi amori hot e le notti bollenti con Stallone, Schwarzenegger e Sean Penn

brigitte nielsen libro hot

Brigitte Nielsen ha appena pubblicato la sua autobiografia, 'You only get one life', nella quale ha deciso di raccontare la sua vita e, sopratutto, qualche dettaglio bollente e piccante della sua vita privata. Per prima cosa, il suo matrimonio più noto, quello con Sylvester Stallone, non potrà mai davvero essere raccontato, perchè lei ha firmato una clausola di riservatezza prima delle nozze (durante dal 1985 al 1987). L'unico episodio che accenna è la loro prima volta:

"Gli ho lasciato un biglietto in albergo e lui mi ha risposto subito. Una settimana dopo era nella sua casa di Malibù, la nostra prima volta è stata su una sedia che era appartenuta a un famoso presidente degli stati Uniti"

Poi c'è stato anche il 'rivale da botteghino' di suo marito, Arnold Schwarzenegger, conosciuto sul set del film 'Yado' e con il quale tradì il marito:

"Ho subito scoperto che lontano dalle telecamere Arnold era affascinante, gentile, fiducioso e molto con i piedi per terra. Insieme abbiamo deciso di provare tutto… Allora ero sposata, non sono stata onesta con mio marito, ma il mio matrimonio era già finito."

Infine, la sua passione irresistibile per Sean Penn, con Madonna... all'improvviso:

"Era pericolosamente sessuale e molto caldo. Avrei fatto qualsiasi cosa per lui. Dal club ci siamo spostati alla camera d’albergo. Al mattino ci sveglia una voce femminile che urlava a squarciagola, forse era Madonna. Di sicuro subito dopo i due si lasciarono, mi sono sempre sentita in colpa"

Via | TgCom

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: