Raffaella Fico si sfoga su Vanity Fair

raffaella fico vanity fair

La sua avventura sull'Isola dei Famosi si è conclusa da un po' e ora molti si interrogano sul futuro televisivo e non di Raffaella Fico, soprattutto alla luce delle intercettazioni legate alla vicenda dei celebri festini di Arcore in cui in più di un'occasione le altre ragazze hanno fatto il suo nome, definendola "la più scatenata".

Ma Raffaella non ci sta e dalle pagine di Vanity Fair risponde al giornalista che dà per certa una sua epurazione da parte della Rai, quando il suo contratto legato all'Isola scadrà:

E perché? In Rai lavorano molte persone che hanno in corso vicende giudiziarie legate a scandali di droga e alla prostituzione. Perché dovrebbero penalizzare proprio me?
Non crede che questa vicenda possa rovinarle la carriera?
Guardi le ragazze che hanno presentato Sanremo: sbaglio o sono state coinvolte in scandali più pesanti del mio?

Bella frecciatina diretta a Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis, tra le tre evidentemente non corre buon sangue. La Fico poi è determinata a non passare per una delle ragazze del Bunga Bunga:

Se nessun magistrato mi ha mai contattato, vuol dire che non ho fatto nulla di male.

Ma la chicca vera Raffaella ce la serve su un piatto d'argento quando parla di Thyago Alves, il modello che non è riuscita in alcun modo a sedurre in Honduras:

Quello è un pesce bollito, lo posso avere quando voglio. Lui davanti alle telecamere si inibisce. Io no. Che senso ha provarci lontano dalle telecamere? A che cosa serve vedersi una volta fuori dal reality?

A cosa serve vedersi fuori dal reality? Lo posso avere quando voglio? Miss seduzione è anche miss modestia... Eppure penso sempre a lei come alla ragazza che urlava al mondo la sua verginità e l'aveva persino messa in vendita, a caro prezzo. Come si cambia...

Via|Vanity Fair

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: