Si sono fidanzati ufficialmente oltre un anno fa, hanno trascinato l’annunciato matrimonio per oltre 6 mesi, si sono scannati e allontanati, causa lavoro, hanno raschiato il fondo del barile della separazione ma ora sarebbero tornati a galla. Grazie ad un consulente di coppia.

Boccata d’ossigeno in arrivo da Jennifer Aniston e Justin Theroux, da tempo in crisi a causa di progetti che entrambi hanno voluto sposare, finendo così per ‘distruggere’ o quasi un rapporto che sembrava solido ed affidabile. Per questo i due attori avrebbero ceduto ad un patto: il 2014 dovrà essere diverso. Meno lavoro, più amore.

“Jen e Justin si amano, sono pienamente fidanzati. Avevano sognato di sposarsi presto, ma a causa dei tanti impegni lavorativi di questo 2013 i loro piani sono andati in fumo. Si sono affidati ad un consulente di coppia. Sono entrambi rammaricati di non aver speso troppo tempo l’uno al fianco dell’altra quest’anno, e hanno stabilito che il 2014 sarà diverso. Per Jen e Justin il matrimonio dovrà essere una festa per i loro amici. L’hanno declassato. Justin è irremovibile, vuole che accada nel 2014 ma sarà tutto molto più spontaneo rispetto a quel che avevano pensato in precedenza”.

Basta nozze kolossal, niente eccessi, liste vip infinite, milioni di dolladi di budget, migliaia di paparazzi e il curatore del Guiness dei Primati per certificare quale delle due, tra Jennifer ed Angelina, abbia vinto la sfida del matrimonio più ricco e pacchiano dell’anno. Arrivati ad un niente dall’esplosione, la Aniston e Theroux avrebbero quindi capito di doverci dare un taglio, con annessa ‘pausa’ da un lavoro che per forza di cose non può fagocitare l’80% della loro esistenza. Perché in quel caso, e questo difficile 2013 è stato alquanto chiaro a riguardo, a risentirne sarebbe la coppia.

Fonte: ShowBizSpy

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Straniero Leggi tutto